Benvenuto nella Rete civica del Comune di San Paolo (BS) - clicca per andare alla home page

Residenza Subito

 

Dal 9 maggio 2012 i cambi di residenza (per chi proviene da un altro comune o dall’estero e chiede l’iscrizione anagrafica a San Paolo) e i cambi di abitazione (per chi è già residente a San Paolo e si trasferisce presso un altro indirizzo sempre all’interno del territorio) saranno effettivi entro 2 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della richiesta da parte dell’ufficio.

L’art. 5 del decreto-legge 9 febbraio 2012, n. 5, convertito in legge 4 aprile 2012, n. 35, ha introdotto nuove modalità per le dichiarazioni anagrafiche per:

 

- richiesta di residenza con provenienza da altro comune (allegato 1)

- richiesta di residenza con provenienza dall’estero (allegato 1)

- richiesta di cambio indirizzo nell’ambito dello stesso Comune (allegato 1)

- dichiarazione di trasferimento all’estero (allegato 2)

 

A partire dal 9 maggio, la dichiarazione di cambio di residenza dovrà essere presentata utilizzando l’apposita modulistica ministeriale scaricabile da questa pagina e reperibile anche presso l’ufficio anagrafe.

E’ possibile presentare il modulo attraverso una delle seguenti modalità:

?  personalmente allo sportello dell’Ufficio Anagrafe in Piazza Aldo Moro 27

? per raccomandata indirizzata a: Comune di San Paolo – Ufficio Anagrafe – Piazza A. Moro 27 – 25020 San Paolo, allegando copia di un documento di identità

? per fax al numero 030.9970871, allegando copia di un documento di identità

? per via telematica al seguente indirizzo:  ad una delle seguenti condizioni:

  che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale

  che l’autore sia identificato dal sistema informatico con l’uso della carta di identità elettronica, dalla carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l’individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione

  che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante

  che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d’identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice

La dichiarazione per essere accettata deve contenere necessariamente tutti i dati obbligatori previsti dagli appositi moduli e deve essere allegata copia del documento di identità del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza insieme al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo. In caso contrario la pratica non è ricevibile.

I cittadini extracomunitari dovranno allegare obbligatoriamente anche i documenti che attestano la regolarità del soggiorno in Italia previsti nell’allegato A.

I cittadini comunitari devono allegare la documentazione indicata nell’allegato B.

Tempi del procedimento

La decorrenza giuridica del cambio di residenza decorre dalla data di presentazione della dichiarazione ed entro i due giorni lavorativi successivi il richiedente sarà iscritto in anagrafe e potrà ottenere il certificato di residenza e lo stato di famiglia, limitatamente alle informazioni documentate.

L’ufficio anagrafe entro 45 giorni dalla dichiarazione procede al accertare la sussistenza dei requisiti cui è subordinata l’iscrizione anagrafica o il cambio di indirizzo. Trascorso tale termine senza che sia effettuata comunicazione della mancanza dei requisiti, quanto dichiarato si considera confermato (silenzio-assenso, art.20 legge 241/1900).

Nel caso di eventuali esiti negativi degli accertamenti si applicano agli artt. 75 e 76 del D.P.R. 445/2000, i quali dispongono rispettivamente la decadenza dei benefici acquisiti per effetto della dichiarazione, nonché il rilievo penale della dichiarazione mendace.

Inoltre la norma prescrive, in caso di non rispondenza allo stato di fatto, il ripristino delle registrazioni anagrafiche antecedenti alla data della dichiarazione resa:

  nel caso di prima iscrizione anagrafica (dall’estero o da irreperibilità) si procederà a cancellare l’interessato con effetto retroattivo a decorrere dalla dichiarazione

  nel caso di iscrizione con provenienza dal altro comune si cancellerà l’interessato dalla data della dichiarazione verrà data comunicazione al comune di provenienza al fine della tempestiva iscrizione dello stesso con la medesima decorrenza

 

nel caso di cambiamento di abitazione si registrerà nuovamente l’interessato all’indirizzo precedente, sempre con la decorrenza già indicata.

 

 



torna alla pagina precedente
cerca nel sito
motore di ricerca
Leggibilità
LeggibilitàVisualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica
IMU
Amministrazione Trasparente
Calendario Eventi
<< marzo 2019 >>
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
             
 

Comune di San Paolo (BS),  Piazza A. Moro 27,  telefono: 030 9970001
e-mail: ufficio.protocollo@comune.sanpaolo.bs.it,  Posta Elettronica Certificata (PEC) comune.sanpaolo@pec.regione.lombardia.it
p.iva: 00627690985,  cf: 01456960176


Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2009
utenti connessi utenti connessi: 19    utente sei il visitatore n°791431